logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Zugliano

Provincia Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
       

Carta di identità elettronica. Modalità per il rilascio

CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA

Dal 2 gennaio anche il comune di Zugliano può emettere la Carta di Identità Elettronica.
Chi può fare la richiesta
Tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti nel Comune, senza limiti di età. Per il rilascio è necessaria la presenza fisica della persona che richiede la carta d'identità. IMPORTANTE Per evitare lunghi tempi di attesa è possibile accedere solo ed esclusivamente su appuntamento, telefondando al nr. 0445-330.115 int. 2 oppure presentandosi personalmente presso l'ufficio anagrafe negli orari di apertura al pubblico. A breve sarà disponibile anche la modalità di appuntamento on line.
Chi ha rimasto senza documento di identità può recarsi allo sportello - senza appuntamento - con la denuncia di smarrimento/furto e quanto sopraindicato negli orari di apertura al pubblico.

Come richiedere la CIE:

il giorno dell'appuntamento il cittadino dovrà presentarsi di persona all'Ufficio Anagrafe con la seguente documentazione:

  • il documento di identità scaduto o deteriorato (o, in mancanza, di un documento di riconoscimento in corso di validità),
  • la tessera sanitaria,
  • una foto formato tessera che rispetti le regole ICAO per i passaporti (scattata da non più di sei mesi, sfondo chiaro, viso libero e preferibilmente senza occhiali),
  • In caso di smarrimento o furto del precedente documento, occorre anche la denuncia presentata all'Autorità di Pubblica Sicurezza; la denuncia è necessaria anche in caso di deterioramento del precedente documento di identità, qualora non sia possibile restituire il documento deteriorato.
  • per i cittadini appartenenti all'Unione Europea: documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo Stato di appartenenza;
  • per i cittadini stranieri (Paesi non appartenenti all'Unione Europea): permesso di soggiorno e passaporto, entrambi in corso di validità.

Costi e modalità di pagamento:

La CIE ha un costo di Euro 22,00, da pagare in contanti allo sportello il giorno dell'appuntamento. Entro breve tempo verranno attivate ulteriori modalità di pagamento.

Non possono ottenere la carta di identità valida per l'espatrio:

- i minori per i quali non esiste l'assenso dei genitori o del tutore;
 - i cittadini con situazioni di impedimento all'espatrio; 
- i cittadini comunitari ed appartenenti a Stato terzo.

Carta di identità per minori

  I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che deve presentarsi accompagnato da entrambi i genitori, portando la documentazione sopraindicata. Anche i genitori devono avere con sè un proprio documento di riconoscimento.
 A partire dai 12 anni il minore firma il documento e viene scansionata digitalmente anche le sue impronte.
 Per avere la carta d'identità valida per l'estero è sempre necessario l'assenso di entrambi i genitori (anche se separati, divorziati o non coniugati) o di chi ha la tutela o la potestà; la firma dell'assenso viene effettuata davanti all'ufficiale di anagrafe. 
 Attenzione: i minori di 14 anni possono espatriare purché viaggino:
 • con uno dei genitori o con chi ne fa le veci; 
• senza la presenza del genitore o di chi ne fa le veci: in questo caso la carta d'identità del minore deve essere accompagnata da una dichiarazione, con firma autentica dei genitori e convalidata dalla Questura, che indichi la persona/ente cui il minore è affidato, valida solo per la durata del viaggio 
 Tempi per il rilascio della carta d'identità elettronica 
Al termine delle operazioni di inserimento e verifica dei dati, lo sportello anagrafe rilascia al cittadino la ricevuta della richiesta della CIE, contenente il numero nazionale e la data di rilascio. 
La consegna della CIE, a cura del Ministero dell'Interno, avverrà tramite posta entro ciirca sei lavorativi all'indirizzo indicato dal cittadino all'atto della richiesta. Si consiglia pertanto di controllare la data di scadenza della propria carta di identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento. Se il cittadino non venisse trovato all'indirizzo precedentemente indicato, la CIE rimarrà in giacenza all'ufficio postale per quindici giorni solari (a partire dal quarto giorno solare successivo al rilascio dell'avviso) e successivamente inviata all'ufficio anagrafe del Comune. 
La CIE potrà essere ritirata dall’interessato o da altra persona da lui delegata esclusivamente al momento della richiesta di rilascio.
 Carta d’identità cartacea
 Con l’entrata a pieno regime dell’emissione della CIE la carta d’identità cartacea sarà rilasciata:
– solo in casi eccezionali di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche, che dovranno essere valutati dall'ufficiale d'anagrafe,
 – nel caso in cui il cittadino sia iscritto nell’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire). 
  Donazione organi e tessuti
Contestualmente alla richiesta o al rinnovo della carta di identità, il cittadino maggiorenne può esprimere direttamente al funzionario di anagrafe la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti.

Si ricorda che le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza indicata sul retro.
 
 
Via Roma, 69
P. Iva 00236130241
info@comune.zugliano.vi.it PEC: zugliano.vi@cert.ip-veneto.net